Mappa

Voli Napoli Parigi

Informazioni sul volo da Napoli International a Parigi

Prezzo di andata e ritorno più economico il mese scorso

€ 55

Voli diretti

3

Voli settimanali

36

Durata media del volo, distanza totale 1306 chilometri

2h 10min

Compagnia aerea più popolare del mese scorso

Sun-Air

Parigi Charles de Gaulle, Parigi Orly e Parigi Beauvais

3 aeroporti

Voli Napoli Parigi

 

Da Napoli-Capodichina la tratta aerea per Parigi è eseguita giornalmente con volo diretto dalle compagnie EasyJet con destinazione Orly e AirFrance su Charles de Gaulle.

L'aeroporto di Napoli Capodichina, a 6 km dal centro città, è agevolmente raggiungibile in auto dalla Tangenziale oppure dalle quattro autostrade e dalla circonvallazione esterna e con i mezzi pubblici Alibus dalla stazione centrale e altri punti (per informazioni consulta il sito www.anm.it ).

 

Ai controlli sono richiesti passaporto o carta d'identità valida per l'espatrio ai cittadini UE e il passaporto ai non comunitari. Come norma il viaggiatore è tenuto a essere in aerostazione due/tre ore prima del volo.

 

L'aeroporto dispone di molti parcheggi, il P3 collegato direttamente al terminal, e altri vicini collegati all'aerostazione con bus navette, e con un piccolo surplus il servizio VALET permette di consegnare e ritirare la propria macchina in aeroporto.

 

Vi sono numerose strutture per venire incontro alle esigenze del passeggero e renderne il viaggio piacevole. Vicino al Parking 1 funziona un autolavaggio con interventi di piccola meccanica, e in aerostazione sono presenti un'agenzia di viaggi al Piano Terra, un ufficio cambi agli Arrivi e nel Salone check-in, una banca e un ufficio postale al T1, oltre ai tanti negozi, bar, ristoranti, caffetteria, sushi-bar, pizziccheria.

 

L'aeroporto Charles de Gaulle è collegato al centro di Parigi distante 25 km con il treno RER B (stazioni Denfert-Rochereau, Saint-Michel-Notre-Dame, Gare du Nord) al quale si arriva dal Terminal 2F percorribile a piedi, col tapis roulant o con la navetta, e dalla metropolitana CDGval ininterrottamente.

 

I bus sono Roissybus per Place de l'Opera dai terminal T1-T2BD-T2AC-T2EF-T3, i numeri 350, 351, 19 per Gare de l'Est e altre direzioni, oppure Les Cars AirFrance e i notturni Noctilien (140-143). Con l'auto vi è il servizio taxi pubblici o privati quando si ha l'hotel prenotato, oppure i shuttle minibus.

 

Anche Orly, a 14 km dal centro, è collegata con treno RER B/C, Orlyval tram T7, con bus (183, 352) e bus notturni Noctilien (22, 31, 131, 144), con CarsAirfrance e ovviamente con taxi.

 

I due aeroporti, proporzionalmente alle loro dimensioni, sono attrezzatissimi in servizi vari, negozi lussuosi, punti ristoro.

 

L'inverno parigino alterna periodi miti piovosi a periodi rigidi e nevosi, estati con giornate calde e anche fredde. È la primavera la stagione più piovosa. I periodi consigliati per visitare la capitale francese sono maggio, settembre e inizio ottobre.

 

Soggiornare a Parigi è più costoso rispetto a Napoli. Costano di più McDonald, birra locale e d'importazione, cappuccino €3,47 contro €1,40 a Napoli, coca-cola 3,37€ a Parigi 1,50 a Napoli, e acqua. Tuttavia costano di meno i ristoranti economici e si spende allo stesso modo in quelli più ricercati. Si spende di più a Parigi anche nei trasporti.

In questa pagina sono mostrati solo i prezzi più bassi stimati trovati negli ultimi 45 giorni.