Home notizie Regioni della Francia: quali sono e cosa vedere

Tutti gli articoli

Regioni della Francia: quali sono e cosa vedere

Francia del nord o Francia del sud? Le regioni della Francia sono molte e diverse fra loro: alcune (buona parte!) sono note per i loro vini e per la gastronomia. Altre per le loro città: Parigi, Strasburgo, Lione e Grenoble, Bordeaux e Lourdes, ogni regione francese ha un suo carattere speciale e unico. Gli amanti dello sci e delle escursioni in montagna punteranno verso le Alpi o i Pirenei, quelli delle spiagge sceglieranno la Costa Azzurra. Per chi ama i road trip e i grandi paesaggi, le coste della Bretagna, della Normandia o la Camargue sono una soluzione eccellente, così come l'Alsazia e la Borgogna. Dopo aver scelto per voi i 10 paesi più belli della Francia, Skyscanner vi propone la sua guida alla scoperta di tutte le regioni francesi!

Le regioni della Francia continentale sono 13. Erano 22 fino a qualche anno fa, ma una riforma ha raccolto insieme alcune regioni più piccole. A queste si aggiungono i territori francesi d’oltremare, ovvero le ex colonie francesi in Sudamerica (la Guyana Francese), nel Mar dei Caraibi (Guadalupa e Martinica) e nell’Oceano Indiano (La Réunion – La Riunione e Mayotte). Con le esclusione di queste ultime (vi servirà un volo intercontinentale per arrivarci!) le regioni della Francia sono tutte a portata di auto: scegliete le vostre preferite, e partite!

Tutti i voli economici per la Francia

Alsazia – Champagne – Ardenne – Lorena (Grand Est)

Il Grande Est – così si chiama la nuova regione francese che ha messo insieme le regioni storiche dell’Alsazia, dello Champagne, delle Ardenne e della Lorena, con capoluogo Strasburgo – è una delle mete predilette per gli amanti del vino e della buona cucina. In quest’area ai confini con Belgio, Lussemburgo e Germania, infatti, si producono infatti alcuni dei vini più famosi al mondo: su tutti, lo Champagne, che ha reso celebre la regione con lo stesso nome fin dal Seicento – quando secondo la leggenda un monaco benedettino, Dom Pierre Pérignon, lo inventò. Ma i vini dell’Alsazia, bianchi e rossi, non sono da meno, magari accompagnati con uno dei piatti tipici della zona, come foie gras o choucroute garnie (un piatto a base di cavoli, patate e salumi vari). Un giro sulla Strada del vino, nei dintorni di Mulhouse (deliziosa cittadina alsaziana) ve ne convincerà. Fra le città, Strasburgo – oltre a ospitare il Parlamento Europeo – vanta uno splendido centro storico, detto Grande Île. Metz merita una visita per il nuovissimo Centre Pompidou, fratello di quello che si trova a Parigi, e per la grande cattedrale gotica: è seconda solo alla cattedrale di Reims**, un gioiello del gotico francese, dove furono incoronati tutti re di Francia.

Scopri di più: 10 Posti in Italia tra vigneti e degustazioni di vino

![La regione dello Champagne] (http://content.skyscnr.com/94ee91047479e0fa46cdfb205fe5b08c/GettyImages-455652705.jpg "La regione dello Champagne")

Tutti i voli economici per Strasburgo

Alvernia – Rodano – Alpi

Lione è il capoluogo della nuova regione francese che ha messo insieme l’Alvernia con la regione al confine con l’Italia, quella del Rodano-Alpi (Rhône-Alpes). Lione, una delle città più belle di Francia, è anche il capoluogo della gastronomia, con decine di piccoli ristorantini (detti bouchon) dove gustare specialità di carne e ottimo vino. L’Alvernia è una regione ideale per gli amanti della natura e delle terme: qui sorge Vichy, una delle località termali più note al mondo, e il Parco Naturale Regionale dei Vulcani d’Alvernia. Oltre a Lione, nelle Rhône-Alpes la città di Grenoble, ai piedi delle montagne, accoglie visitatori e sciatori stanchi dopo una giornata sulle piste da sci. Più a nord, Chamonix è la porta di accesso al versante francese del Monte Bianco, la vetta più alta d’Europa, mentre la deliziosa Annecy promette passeggiate sullo splendido lago con lo stesso nome. A sud, invece, le gole dell’Ardèche (in francese gorges de l’Ardèche) sono uno stupefacente canyon naturale di 30 chilometri, ideale per escursionisti, arrampicatori e appassionati di kayak. E poi, tutti a rinfrancarsi con un bicchiere di Côtes du Rhône! Sì, ogni regione francese ha il suo vino. E sono tutti eccellenti.

Scopri di più: 15 Cose bellissime da vedere a Lione, Francia

Lione

Tutti i voli economici per Lione

Aquitania – Limosino – Poitou – Charentes (Nuova Acquitania)

Bordeaux è la maggiore città della Nuova Acquitania, seguita da Limoges (capitale della regione storica del Limosino) e da Poitiers (capoluogo della regione del Poitou-Charentes). Di Bourdeux si ricordano i celebri vini rossi che portano lo stesso nome: la città portuale merita sicuramente una visita approfondita (magari in bicicletta), e si contende con Lione il titolo di capitale gastronomica della Francia (cassoulet, zuppe e ostriche a volontà!). E a fine pasto, un bicchiere di Cognac, altra specialità della regione! Ma in Acquitania si trova anche uno dei paesaggi più spettacolari di tutta la Francia, la gigantesca Dune du Pilat, una duna di sabbia di 3 chilometri, in riva al mare: la cosa più simile al deserto del Sahara che mai vedrete senza andare in Africa! A sud, al confine con la Spagna, si trova una regione di cultura basca, intorno alle belle cittadine di Bayonne e St-Jean de Luz. La più piccola regione del Limosino (Limousin), sul Massiccio Centrale, è una delle meno popolate della Francia, e regala paesaggi magnifici, così come la regione del Poitou-Charentes: entrambe sono ideali per una fuga in campagna! Oltre a Poitiers, merita una visita l’antico porto di La Rochelle: qui si svolge gran parte del romanzo I Tre Moschettieri di Alexandre Dumas.

Bordeaux

Tutti i voli economici per Bordeaux

Borgogna – Franca Contea

Il capoluogo storico della regione della Borgogna, e della nuova regione della Borgogna-Franca Contea è Digione (Dijon): nota nel mondo per la produzione della celebre senape (la moutarde de Dijon), Digione è una vivace cittadina con un bel centro storico medievale, che sorge al centro di un’area di dolci colline coltivate e vigneti: il vino della Borgogna è uno dei vini più prestigiosi di Francia, ideale per accompagnare specialità locali come il coq au vin (galletto al vino) o il boeuf à la Bourguignonne (un piatto di manzo stufato). La Franca Contea è invece la regione confinante con la Svizzera: qui merita una visita almeno la città di Besançon, con la sua impressionante cittadella fortificata.

Vigneti della Borgogna

Bretagna

Proiettata nel Canale della Manica e nell’Oceano Atlantico, la Bretagna è l’estremità occidentale dell’Esagono francese, e una delle regioni più amate dai turisti. Il vostro viaggio alla scoperta della Bretagna potrebbe partire da Rennes, il capoluogo, nell’entroterra: da lì, un road trip vi porterà lungo una costa frastagliata, fra campagne verdissime, fiordi, scogliere a picco sul mare e colline. Il tratto più famoso (e più fotografato) è probabilmente quello della Costa di Granito Rosa, dove le scogliere erose dal mare e dal vento assumono un colore rosato. A Carnac, dal lato opposto della penisola, a sud, si trova uno dei più spettacolari insediamenti megalitici del mondo, con oltre 3000 menhir disposti in linee parallele per oltre 6 chilometri di estensione. Altrettanto spettacolare è la costa del Finistère: come suggerisce il nome, vi sembrerà davvero di essere nel punto estremo della terra, lontano da tutto e da tutti, con davanti solo Oceano. Saint-Malo, al confine con la Normandia, domina il mare con i suoi imponenti bastioni.

Scopri di più: I 17 fari più spettacolari del mondo

La costa della Bretagna

Tutti i voli economici per Rennes

Centro – Valle della Loira

Il cuore della Francia, la regione al suo centro esatto, racchiude anche alcune delle sue architetture più spettacolari, cattedrali e castelli. La cattedrale di Chartres, con le sue spettacolari vetrate, è una delle più grandi di Francia, ma nella stessa regione si trovano anche le cattedrali di Bourges, Orléans e Tours – tutte circondate da splendidi centri storici. Altrettanto noti sono i castelli della Valle della Loira, da Chambord – forse il più spettacolare, degno di Walt Disney – a Chenonceau: passeggiate per i vasti giardini, e sentitevi come un re o una regina!

Scopri di più: I 10 Castelli più belli d’Europa

Il castello di Chambord

Corsica

La selvaggia Corsica è quasi un mondo a sé, diversa da tutte le altre regioni della Francia: per lungo tempo italiana, l’isola mantiene forte una propria identità culturale, ben espressa nella lingua corsa, ancora diffusa. In estate la popolazione dell’isola – la quarta del Mar Mediterraneo per estensione – quasi raddoppia: i turisti cercano qui mare incontaminato e spiagge nascoste, che possono competere con quelle della vicina Sardegna. Se le spiagge non fanno per voi, l’entroterra boscoso e attraversato da alte montagne si rivela l’ideale per un viaggio in macchina all’avventura: si parte e si arriva dal capoluogo Ajaccio, puntando a nord verso Bastia, e a sud verso Bonifacio, sullo stretto che separa la Corsica dalla Sardegna, di fronte all’Isola della Maddalena.

Scopri di più: Le 10 Spiagge spettacolari d’Europa

La costa della Corsica

Tutti i voli economici per la Corsica

Île-de-France – Parigi

Boulogne-Billancourt, Saint-Denis, Argenteuil e Versailles, con la sua Reggia. E, naturalmente, Parigi: la piccola regione dell’Île-de-France è la regione di Parigi, che rappresenta anche la sua maggiore attrazione. E che attrazione! Che altro si può dire della Ville Lumière che non sia ancora stato detto? Dai musei più grandi al mondo – il Louvre, il Museo d’Orsay, il Centre Pompidou… – alle vie della moda, dagli Champs Élisées alla Tour Eiffel, da Notre Dame a Montmartre, Parigi è semplicemente una delle metropoli più spettacolari al mondo. Tutta la Francia, in qualche modo, vi è contenuta: negli infiniti ristoranti che servono cucina francese e regionale, nei bistrot dove provare tutti i vini, nelle mostre d’arte e nei concerti. La capitale, ma anche la sintesi di tutte le regioni francesi, in una sola, spettacolare, città.

Scopri di più: 10 cose da fare gratis a Parigi

Reggia di Versailles

Tutti i voli economici per Parigi

Languedoc – Roussillon – Midi – Pirenei (Occitania)

La riforma delle regioni di Francia ha rimesso insieme nella nuova regione dell’Occitania alcune regioni storiche del Sud della Francia, al confine con la Spagna, accomunate dalla cultura e dalla lingua occitana. La Linguadoca-Rossiglione (Languedoc-Roussillon in francese) comprende la fascia costiera, con le città di Montpellier, Narbona e Perpignano. Fra le mete turistiche più visitate, il Pont Du Gard – un grande acquedotto romano –, il parco zoologico di Montpellier e la spettacolare città di Carcassonne: una cittadella medievale (in realtà ricostruita nell’Ottocento) perfettamente conservata. La regione del Midi-Pyrénées, invece, occupa un’area ai piedi della catena dei Pirenei, che segna il confine francese con la Spagna. La città principale è Tolosa, oggi capoluogo dell’Occitania e sua capitale culturale da sempre: Tolosa è la quarta città più grande di Francia, e vanta uno splendido centro storico, monumenti e musei. Nel Midi-Pyrénées si trova anche Lourdes, il secondo centro turistico di Francia dopo Parigi, grazie ai milioni di pellegrini e devoti della Madonna di Lourdes che visitano la cittadina sui Pirenei e il suo santuario ogni anno.

Scopri di più: 20 Bellissimi Viaggi religiosi e pellegrinaggi nel Mondo

Lourdes

Tutti i voli economici per Lourdes

Nord – Pas de Calais – Piccardia (Hauts-de-France)

La regione dell’Alta Francia (Hauts-de-France) tiene insieme le regioni storiche del Nord-Pas de Calais (da dove parte l’Eurotunnel per la Gran Bretagna) e della Piccardia. Qui il clima e il paesaggio, così come la cucina, hanno molti punti in comune con quelli del vicino Belgio. Per quanto meno battuta dai circuiti turistici, la regione dell’Hauts-de-France non è da sottovalutare: la cattedrale di Amiens può competere con quella di Reims in quanto a magnificenza, e la cittadella di Arras è iscritta fra i patrimoni dell’UNESCO. Infine, Lilla (Lille), il capoluogo e la principale città della regione, è una città vivace e ricca di vita culturale e di monumenti.

Lilla

Tutti i voli economici per Lilla

Normandia

Alla Normandia, nel nord della Francia, si associa una delle architetture più famose al mondo: il Mont-Saint-Michel, il santuario dedicato San Michele Arcangelo costruito in epoca medievale su un isolotto: in questa regione della Francia le maree si ritraggono per diversi chilometri, così che il Monte è raggiungibile via terra solo con la bassa marea, ritornando a essere – per alcune ore ogni giorno – un’isola. Il Mont-Saint-Michel è una delle mete turistiche più visitate della Francia, ed è ampiamente giustificato: se cercate un po’ di tranquillità, inoltratevi in cerca di conchiglie sulle "spiagge" intorno. Con la bassa marea, si può passeggiare per chilometri e chilometri sulla sabbia bagnata! Le spiagge e le coste della Normandia non hanno molto da invidiare a quelle della vicina Bretagna: la zona dello sbarco in Normandia – il cosiddetto D-Day – è perfetta per i viaggiatori interessati tanto alla storia del Novecento quanto alle gite al mare. Oltre al Mont-Saint-Michel e alle spiagge del D-Day, la città di Rouen – il capoluogo – è celebre per la grande cattedrale, dipinta da Claude Monet a tutte le ore del giorno, per verificare come la luce cambiasse i colori della facciata in pietra. A Bayeux, nella regione del Calvados (che dà il nome a un celebre liquore a base di mele: da provare, insieme al camembert!) si può vedere il famoso Arazzo di Bayeux, lungo quasi 70 metri, che racconta la conquista normanna dell’Inghilterra. Una specie di graphic novel del 1100!

Scopri di più: Le 10 destinazioni imperdibili per gli amanti della storia

Le Mont-Saint-Michel

Pays de la Loire

Parte del Grand Ouest francese – una regione culturale della Francia che comprende anche le vicine Normandia e Bretagna – i Pays de la Loire hanno come capoluogo Nantes. Città già abitata nella preistoria e poi in epoca romana, grazie alla posizione strategica sull’estuario della Loira, Nantes è una bella città d’arte con un castello, chiese e palazzi storici. A Nantes si trova anche un museo dedicato al grande scrittore Jules Verne, che qui nacque nel 1828.

Nantes

Tutti i voli economici per Nantes

Provenza – Alpi – Costa Azzurra

La regione PACA (Provence-Alpes-Côte d’Azur), nel sud della Francia al confine con l’Italia, racchiude i grandi paesaggi della Camargue, l’area protetta alla foce del fiume Rodano, dove avvistare cavalli e fenicotteri, la Costa Azzurra con le città di Nizza, Cannes e Saint Tropez, la città di Marsiglia, fra le più vivaci di tutta la Francia, e le belle città di Aix-en-Provence, Avignone, Orange, Arles, Tolone… Oltre a montagne e piste da sci. La Provenza è una regione antichissima, piena di resti romani (spettacolare l’anfiteatro di Arles e il teatro romano di Orange, ancora in uso!) e di paesaggi mozzafiato. Qui si ritirarono Vincent Van Gogh e Paul Gauguin a dipingere. Dopo un giro a Marsiglia, nel quartiere del Panier o lungo la Canebière, la via centrale dei negozi, si può prendere la macchina in direzione Camargue, puntando alla cittadina di Saintes-Maries-de-la-Mer, estremo punto di questa regione paludosa e selvaggia. O, in alternativa, dirigersi verso la Costa Azzurra, che comincia nel piccolo centro di Cassis, e prosegue fra i riflettori di Cannes e Saint-Tropez, e la piacevolezza del centro storico di Nizza.

Nizza

Tutti i voli economici per Marsiglia

Regioni d’oltremare

Il quadro completo delle regioni francesi è completato dai territori d’oltremare. In Sudamerica, a nord del Brasile, si trova la Guyana francese. Sempre nei Caraibi, francesi sono le belle isole di Guadalupa e Martinica, mentre nell’Oceano Indiano si trovano le isole di Riunione (La Réunion) e Mayotte.

La Guadalupa


Cerchi un volo per la Francia ma vuoi risparmiare fino all’ultimo centesimo? Con la funzione Avvisi di prezzo di Skyscanner sai sempre quando è il momento giusto per prenotare!

Potreste anche essere interessati a:

Regioni della Spagna: quali sono e cosa vedere

Cosa vedere a Los Angeles: 10 attrazioni principali

Gli 11 Paesi più felici del Mondo

Vola a Capodanno: 20 Viaggi a partire da 20 euro

I 20 Luoghi del mondo senza Pokémon che devi vedere!

Skyscanner è il motore di ricerca viaggi leader al mondo, che vi aiuta a cercare voli, autonoleggio e hotel al prezzo più basso

Mappa