Home notizie Visto Cina: come e quando richiederlo

Tutti gli articoli

Visto Cina: come e quando richiederlo

Volete partire per la Cina? Ricordatevi di richiedere il visto per Cina, documento necessario per l’entrata nel meraviglioso Paese della Grande Muraglia. Ottenere il visto per la Cina è semplice: ecco come fare.

Scarica l’App di Skyscanner

Mistica e lontana, soprattutto dal nostro immaginario, la Cina si sta trasformando in una destinazione di viaggio sempre più gettonata. I viaggiatori del mondo la raggiungono per ammirare alcune tra le più incredibili bellezze d’Oriente… Vi dicono nulla la sterminata Piazza Tienanmen e la Città Proibita di Pechino, l’incredibile esercito di terracotta di Xi’an e la Grande Muraglia o il Mausoleo di Qinshihuang?

La Cina rientra a pieno titolo nella lista dei Paesi da vedere almeno una volta nella vita e vi aspetta con le sue popolose città, tra grattacieli futuristici, risaie a perdita d’occhio e monumenti millenari. Se avete in programma un viaggio in Cina in questo articolo trovate tutte informazioni utili su come richiedere il visto per la Cina, i tempi, i costi, gli spostamenti nel Paese, la sicurezza e tutti i documenti necessari.

Scopri di più: 10 cose bellissime da vedere in Cina

Mappa

Serve il visto per visitare la Cina?

Sì. Per visitare la bellissima Cina non basta cercare il volo più economico e acquistare un biglietto. Purtroppo richiede un po’ di burocrazia, e l’approvazione del visto per la Cina (fatta eccezione per Hong Kong, Macao o Hainan, destinazioni per le quali non serve richiedere alcun visto turistico in determinate condizioni).

Ma come richiedere il visto per la Cina, quali sono i costi, i tempi e soprattutto quale tipo di visto è necessario per il vostro viaggio? In questo articolo vi spieghiamo quali sono i passi da seguire per ottenere il visto per la Cina senza problemi e, al vostro arrivo in aeroporto, varcare spensierati le porte della Repubblica Popolare Cinese. Potete far riferimento al sito del Ministero degli Affari Esteri e del Chinese Visa Application Service Center per ogni informazione più dettagliata.

Scopri di più: Le 15 città cinesi più belle da visitare al più presto

Visto Cina: come ottenerlo

Documentazione necessaria per visitare la Cina

Per viaggiare in Cina è necessario un passaporto con validità residua di almeno 6 mesi e due pagine consecutive libere, e il visto d’ingresso per la Cina, che può essere richiesto tramite agenzie turistiche o rappresentanze diplomatico-consolari cinesi in Italia. 

Cosa fare prima di richiedere il visto per la Cina

Prima di richiedere il visto per la Cina è necessario innanzitutto verificare l’effettiva necessità del visto per il viaggio che avete pianificato alla scoperta della Repubblica Popolare Cinese. In linea di massima per viaggiare in questo Paese è obbligatorio ottenere un visto, anche se ci sono diverse eccezioni.

Casi in cui non serve il visto per entrare in Cina:

  • solo transito in Cina, per un periodo inferiore alle 72 ore;
  • viaggio a Hong Kong per turismo, studio e affari inferiore a 90 giorni;
  • viaggio sull’isola di Hainan per un periodo fino a 30 giorni (il viaggio deve essere organizzato esclusivamente dalle agenzie di Hainan);
  • viaggio a Macao per soggiorni turistici inferiori a 90 giorni;
  • viaggio a Shenzhen via Hong Kong per un soggiorno inferiore ai 5 giorni o a Zhuhai via Macao per meno di 3 giorni.

Che tipi di visto per la Cina vi serve?

In secondo luogo, dovete capire quale tipologia di visto richiedere, considerando che esistono ben 16 categorie di visto per la Cina. Ad ogni modo se il vostro motivo di viaggio è il turismo dovete far riferimento alla categoria L.

Il Visto Turistico può essere singolo o collettivo, nel caso di viaggi di gruppo, e può essere a ingresso singolo, ingresso doppio o ingresso multiplo. Solitamente le autorità cinesi rilasciano il visto con ingresso singolo della sola durata di 30 giorni

Visto Cina: come ottenerlo
Trova tutti i voli più economici per la Cina

Il Visto turistico L per la Cina: come richiederlo

Se il vostro viaggio in Cina è solo un viaggio di piacere, il Visto Turistico L è la categoria che fa per voi: è piuttosto facile da ottenere, i tempi di attesa sono abbastanza brevi e non presenta grandi limitazioni di spostamento all’interno del territorio cinese. Questo tipo di visto può essere semplicemente richiesto recandovi presso gli uffici consolari cinesi presenti sul territorio italiano, oppure tramite gli uffici specializzati per il rilascio del visto, o ancora tramite le agenzie di viaggio, qualora il vostro sia un viaggio organizzato (i costi variano a seconda della soluzione scelta). 

AMBASCIATE E CONSOLATI CINESI IN ITALIA

AMBASCIATA CINESE A ROMA
Indirizzo: Via Bruxelles 56 – 00198 Roma
Orario ufficio consolare: 10.30 – 12.00 di lunedì, mercoledì e giovedì Telefono: 06 96524262 – Fax: 06 96524260
Sito web: http://it.china-embassy.org/ita/
 
CONSOLATO CINESE A MILANO
Indirizzo: Via Benaco 4 – 20139 Milano
Orario ufficio consolare: 11.30 – 12.30 martedì e giovedì
Telefono: 02533257 0236560590 – Fax: 02-536310
Sito web: http://milano.china-consulate.org/ita/
 
CONSOLATO CINESE A FIRENZE 
Indirizzo: via Dei Dalla Robbia 89 – 50132 Firenze
Orario ufficio consolare: 9.00 – 12.00; di lunedì, mercoledì e giovedì Telefono: 055 573889 055 571387 – Fax: 055 5532948
E-mail: Segreteria.conscinese@gmail.com

UFFICI PER IL RILASCIO DEL VISTO

CVASC DI ROMA (UFFICIO VISTI – Chinese Visa Application Service Center)
Indirizzo: Viale Regina Margherita 279 – 00198 Roma
Orario: 9.00-16.00 dal lunedì al venerdì
Telefono: 06 44250240 – Fax: 06 44260770
E-mail: romacentre@visaforchina.org Sito web: www.visaforchina.it/ROM_IT/
 
CVASC DI MILANO (UFFICIO VISTI – Chinese Visa Application Service Center)
Indirizzo: Via Federico Confalonieri 29 – 20100 Milano
Orario d’apertura: per la richiesta del visto dal lunedì al venerdì 9:00-15:00; Per la richiesta del visto con procedure express o urgent dal lunedì al venerdì 9:00-11:00; Per il pagamento e il ritiro del visto dal lunedì al venerdì 9:00-16:00
Telefono: 02 83201385 – Fax: 02-83201407
E-mail: milancentre@visaforchina.org
Sito web: http://www.visaforchina.it/MIL_IT/

Quali sono i documenti necessari per il visto L?

Per richiedere il visto turistico per la Cina vi serviranno questi documenti:

  • passaporto originale con validità residua di almeno 6 mesi dalla data di rientro in Italia e due pagine libere al suo interno;
  • modulo di richiesta visto compilato;
  • 1 foto tessera recente del richiedente (48 mm x 33mm) da applicare sul modulo di richiesta visto;
  • prenotazione dei voli andata/ritorno e degli alberghi;
  • DOCUMENTI AGGIUNTIVI: nel caso vi recate a casa di amici o parenti residenti in Cina, ai documenti necessari sopra indicati dovete aggiungere obbligatoriamente una lettera di invito che al suo interno contenga tutte le informazioni inerenti la vostra persona, i dettagli del viaggio e i dati dell’ospitante. 

Quando è necessario richiedere il visto per la Cina? Quanto ci vuole per ottenerlo?

Una volta raccolti tutti i documenti, effettuate la richiesta del visto per la Cina di persona consegnandoli presso uno degli uffici consolari cinesi in Italia o negli uffici per il rilascio del visto, alcuni dei quali offrono anche il servizio di spedizione postale, evitandovi così di spostarvi di persona (ovviamente questo servizio ha un costo aggiuntivo).

Potete ottenere il visto con la Procedura Regular in 4 giorni lavorativi dal momento della consegna, oppure approfittare della Procedura Express (3 giorni) o della Procedura Urgent (2 giorni) pagando un supplemento. La tariffa regolare per l’ottenimento del visto ammonta a 127, 10 euro

Noi vi consigliamo di sbrigare la pratica di richiesta da uno a due mesi prima della data di partenza, per evitare sorprese.

La sicurezza in Cina

In linea di massima il Paese è sicuro, caratterizzato da una situazione politica stabile e da un’economia in continua crescita. I turisti possono tranquillamente viaggiare in solitaria, soprattutto lungo i classici itinerari turistici. Come nel resto del mondo, anche qui sono presenti eventi di microcriminalità, specialmente nelle grandi città, dove i piccoli furti non mancano: tenete sempre d’occhio il passaporto. Il rischio terrorismo è piuttosto basso mentre quello ambientale alto, basti considerare la concentrazione di polveri sottili in alcune metropoli. Inoltre se durante la stagione delle piogge (tra giugno e novembre) esplorate la Cina Meridionale, tenete d’occhio la situazione meteorologica poiché uragani, cicloni e tifoni sono davvero all’ordine del giorno. Se viaggiate per il Paese evitate di attraversare i confini tra la Cina e l’Afghanistan, la Birmania, il Pakistan, il Kazakistan, il Kirghizistan e il Tajikistan

Visto Cina: come ottenerlo
Prenota un hotel in Cina 

Come spostarsi in Cina

La Cina è un Paese molto grande e data la sua vastità il mezzo più veloce è l’aereo: i voli interni rappresentano l’alternativa più rapida per spostarsi tra le diverse città in tempi brevi e con prezzi accessibili. Altrettanto sviluppata è la rete ferroviaria, che riesce a raggiungere anche le aree più remote e consente di spostarsi con una spesa accessibile, permettendo ai viaggiatori di ammirare dal finestrino gli incredibili paesaggi cinesi.

La rete stradale e autostradale, invece, non è sempre adeguata, soprattutto nell’interno del Paese. All’interno delle città, invece, sono sviluppati tutti i mezzi di trasporto, dagli autobus alla metropolitana (affollatissima ma efficientissima).

Molto economici anche i taxi, anche se il maggior problema è quello della comunicazione con il conducente: ancora oggi sono molto pochi i tassisti che riescono a comprendere l’inglese, quindi una dritta potrebbe essere quella di appuntarvi la destinazione e fargliela leggere!

Visto Cina: come ottenerlo

Volete volare per l’Oriente ma non sapete qual è il periodo più economico per viaggiare? Nessun problema, con la funzione Avvisi di prezzo di Skyscanner rimanete sempre aggiornati sui prezzi dei voli che vi interessano e potrete acquistarli al momento più conveniente! E ricordatevi di richiedere il visto per la Cina prima di partire!


Potreste anche essere interessati a:

Come fare il passaporto e come rinnovarlo

Viaggio in Asia: 15 Paesi da vedere almeno una volta nella vita

Transiberiana: viaggio in treno tra Russia, Mongolia e Cina

10 Cose bellissime da vedere in Cina

10 Posti color Ultra Violet Pantone da scoprire nel 2018!

Skyscanner è il motore di ricerca viaggi leader al mondo, che vi aiuta a cercare voli, autonoleggio e hotel al prezzo più basso


Mappa