Home notizie Vacanze di tendenza: i 10 trend di viaggio per un super profilo Instagram

Tutti gli articoli

Vacanze di tendenza: i 10 trend di viaggio per un super profilo Instagram

Noi di Skyscanner abbiamo pensato di raccogliere le vacanze di tendenza, i cui fili conduttori sono le attività outdoor e la scoperta del nostro territorio da vivere in solitaria o in compagnia… di familiari, amici e cuccioli a 4 zampe. Ecco per voi i 10 trend di viaggio per un profilo Instagram davvero speciale che colpirà l’attenzione dei viaggiatori del momento.

Ora che ci troviamo nel bel mezzo dell’estate ci rendiamo conto che la pandemia sta sconvolgendo non solo il nostro modo di vivere ma anche di viaggiare: saremo tutti guidati verso esperienze all’aria aperta e ci sposteremo, per lo più, entro i confini nazionali. Un limite del tutto relativo per noi italiani, che possiamo vantare uno dei Paesi più belli del mondo, con un patrimonio invidiabile di bellezze naturali, storiche, culturali e artistiche. Non solo, anche una tradizione da difendere, valorizzare e mostrare (anche dal punto di vista social, ovviamente). E allora perché non approfittare di questo momento storico per esplorare l’Italia in lungo e in largo, influenzando il mondo con le nostre bellissime vacanze italiane?

Tenete a mente: anche se siamo tutti molto ansiosi di fuggire per nuove mete, vicine o lontane che siano, ci troviamo ancora in piena crisi sanitaria globale. Prima di partire per il vostro prossimo viaggio, controllate gli aggiornamenti sul Coronavirus e seguite le misure di sicurezza in atto, come indossare la mascherina e cercare di evitare gli assembramenti.

Tutto il fascino del “turismo di prossimità”

Ormai è chiaro, sarà un’estate di viaggi a due passi da casa e in mete preferibilmente poco affollate. Il cosiddetto “turismo di prossimità” è un trend di viaggio che si fa sempre più largo in questo 2020 e ci piace molto: ci porta alla scoperta del nostro territorio, può essere pianificato in poco tempo e punta a rilanciare il turismo italiano sostenendo la nostra economia. “Cucitevi su misura” il vostro itinerario, cartina dell’Italia alla mano, e cercate di scegliere destinazioni meno conosciute per evitare di incappare in file al casello e gente che si accalca. L’Italia è costellata di incantevoli borghi sconosciuti che non attendono altro di essere visitati, cosa aspettate a fotografarli per primi? Volete un esempio? Se siete affascinati dall’Italia rupestre ma volete tenervi alla larga dalla folla dei celebri Sassi materani potete sempre optare per le gravine di Mottola o Ginosa, entrambi in provincia di Taranto.

trend di viaggio post-Covid

viaggiare… ma in Italia e su strada

Turismo di prossimità e “undertourism” (l’opposto di “overtourism”, ossia sovraffollamento turistico), si prendono per mano con un altro trend di viaggio che sta spopolando nel mondo post-Covid, ossia il road trip. Per viaggiare su strada non serve volare sulle highways d’America ma basta scegliere tra i tantissimi itinerari della nostra Penisola, che spaziano dalla montagna al mare, passando per la campagna e le isole. Pianificate il vostro viaggio perfetto, preparate i bagagli e scegliete la giusta compilation per il vostro giro d’Italia. Non c’è niente di meglio di un viaggio on the road in questi tempi incerti: tenete lontana l’ansia da cancellazione volo e viaggiate in tutta libertà scegliendo dove e quando fermarvi. Se cercate un road trip che coniughi spiagge paradisiache, borghi sconosciuti e natura incontaminata potete perdervi per il Parco del Monte Conero… gli scatti d’autore sono assicurati!

Camping & Glamping… mania

Non ci sarà estate migliore di questa per dedicare almeno una foto all’outdoor. Il vostro profilo Instagram farà faville con le vostre stories “into the wild”, scaldati da un fuocherello nel bosco e accoccolati nella vostra tenda. Lasciate aperto uno spiraglio per far entrare il paesaggio nell’obiettivo e godetevi questo momento catartico. Nell’era post-Covid il camping si trasforma in un vero e proprio trend di viaggio: è economico, all’aria aperta e lontano dalla folla. Campeggiare significa rispettare la natura ma goderne appieno, essendo in grado di sopravvivere con poco e ritagliandosi momenti di condivisione. L’opzione migliore per un viaggio tra amici che possono stare in compagnia tenendosi alla giusta distanza fisica. Se poi riuscite a soggiornare in un glamping, saprete rilassarvi con un tocco di stile in più.

Il ritorno della vacanza lunga e lenta

City break e weekend mordi e fuggi non stanno riscuotendo lo stesso successo dei bei tempi che furono… Quelli in cui si poteva decidere all’ultimo di spiccare il volo verso una capitale europea e girarla in tutta tranquillità senza paura di essere contagiati o contagiare. Nell’attesa di tornare a viaggiare come una volta possiamo comunque consolarci con il ritorno della vacanza lunga, lenta e rigorosamente local. Chi lavora da remoto potrà considerare la possibilità di un soggiorno esteso in una destinazione isolata a due passi da casa, purché ci sia la connessione. Chi ha fortuna di avere una seconda casa di villeggiatura, potrà trasformarla nel suo “nuovo ufficio”. Chi, invece, vorrà correre il rischio di volare durante il Coronavirus non lo farà per pochi giorni scegliendo una meta dove rilassarsi a lungo, un trend di viaggio sempre più in voga. Pronti a usare l’hashtag #mynewoffice?

Vacanze formato famiglia (allargata)

Non solo vacanze lunghe ma anche formato famiglia (allargata). Sì, perché durante la quarantena, chiusi per mesi tra quattro pareti, abbiamo tanto rimpianto i nostri cari, soprattutto quelli bloccati in altre regioni italiane. Adesso abbiamo bisogno più che mai di ritrovarci con le nostre famiglie e con gli amici più stretti, passarci del tempo insieme, praticare delle attività all’aria aperta e ricordare i momenti felici prima che la pandemia ci murasse vivi in casa. Questo periodo storico così particolare ci porterà a concretizzare quelle “family reunion” che non avremmo mai pensato di realizzare per davvero. Assisteremo a un’ondata di viaggi di famiglie multigenerazionali e di gruppi di amici di vecchia data che sceglieranno di trascorrere del tempo insieme, affittando una bella casa di campagna o un villone sulle sponde del lago, due trend di viaggio sempre più alla moda.

vacanze di tendenza

AAA cercasi lupi di mare

Tra i trend di viaggio di questa strana e calda estate 2020 spopolano le vacanze in mare, o meglio, in mare aperto. Viaggiare sicuri in barca al tempo del Coronavirus si può e permette di tuffarci nelle acque più belle e pulite di sempre. L’Italia, poi, con le sue coste e isole dal fascino tropicale è la meta giusta per questo tipo di avventura. Se non siete lupi di mare ma volete provare il brivido dell’onda potete affidarvi a compagnie di navigazione che organizzano uscite in barca a vela o motore per più giorni e piccoli gruppi. Prendete la vostra dolce metà o formate un gruppo di amici intimi e collaudati (il mare non è per tutti) per salpare in tutta sicurezza e distanza sociale alla volta dei nostri paradisi mediterranei. Vi basterà scegliere quali isole italiane navigare (Eolie, Tremiti, Isole Pontine, Arcipelago Toscano?) e riempire il vostro profilo Instagram di scatti unici dall’alba al tramonto.

In viaggio con gli amici… a 4 zampe!

Se le vacanze in famiglia sono diventate il trend di viaggio del momento, guai a lasciare a casa i nostri fedeli amici a 4 zampe! Un trend buono e giusto, questo, che vede un boom di prenotazioni anche nella difficile epoca post-Covid (secondo una recente ricerca pubblicata da Pet Business World, le prenotazioni pet-friendly hanno registrato una crescita del 41%) grazie alla nascita di strutture ad hoc e allo sviluppo di un’etica di viaggio tanto attesa. I nostri pelosi compagni di vita sono stati di grande aiuto nel superare la quarantena, ci hanno regalato attenzioni e brevi attimi di libertà reciproca, anche solo per portarli a fare i bisogni sotto casa. Senza contare la loro massiccia presenza sui social, che li vede sempre più trasformarsi in celebrities alla stregua degli umani. Tra le destinazioni predilette, la montagna estiva, per passeggiate all’aria aperta in tutta libertà e sicurezza.

Sportivi e isolati più che mai

Per un super profilo Instagram dovrete spingervi in posti remoti e aggiungerci una buona dose di adrenalina. Gli sportivi sono i viaggiatori che riscuotono più attenzione mediatica, quelli che ci portano alla scoperta di luoghi isolati, lontani dalla massa e dalla folla, insomma perfetti per questo periodo dove il distanziamento sociale è una legge uguale per tutti. In Italia potrete trovare ogni tipo di paesaggio possibile, dal lago alpino al deserto di dune, passando per le vallate fiorite e le montagne impervie. Scegliete la vostra destinazione del cuore e lasciatevi conquistare dalla natura, incontaminata e rigogliosa più che mai. Chi potrà permetterselo salirà in elicottero per una sessione fotografica, si lancerà in parapendio da una collina, o magari scenderà nei fondali marini; tutte attività che possono essere organizzate in strutture alberghiere di lusso o tramite alcune agenzie private.

Coccolati in rifugi più unici che rari

In un nostro recente articolo abbiamo parlato dell’importanza dei viaggi relax post-Covid, consigliandovi dove “ricaricare le batterie” tra hotel con Spa, terme benefiche e rifugi isolati per vacanze last minute a prova di mascherina. In questa rassegna sui 10 trend di viaggio per un super profilo Instagram torniamo a ribadire il concetto invitandovi a vacanze benessere in Italia, che vi permetteranno di rilassarvi e scattare foto pazzesche. Sessioni di yoga, massaggi e rituali sapranno come rimettervi in sesto dopo mesi di reclusione fisica e mentale, vi basterà solo scegliere la destinazione più adatta alle vostre esigenze. I nuovi trend di viaggio vedono le strutture alberghiere di poche camere al primo posto, meglio ancora se in luoghi più unici che rari. Avete mai pensato di dormire in un trabucco (come Al Trabucco da Mimì) o su una casa sull’albero? Lì sarete coccolati e isolati come non mai!

Pronti per i party del futuro?

Tra i trend di viaggio che ci aspettiamo di vedere presto ecco che spuntano i party del futuro: come saranno, dove si svolgeranno e quali outfit ci vorranno per evitare un possibile contagio? Lo studio creativo americano Production Club ha realizzato Micrashell, una tuta protettiva da ballo che forse ci permetterà di socializzare in pista al tempo del Coronavirus. Casco, giubbotto e guanti anti-Covid a “prova di struscio” per un progetto socialmente responsabile che sembra arrivare dalla Luna e che ci fa un po’ sorridere. Non siamo sicuri di come evolverà il mondo della notte e dei concerti, tanto meno se questa idea in attesa di brevetto prenderà davvero piede. La cosa di cui siamo certi è che dovremo prepararci a cambiamenti più o meno bizzarri… Pronti per rap futuristici e scatti di un altro pianeta?

trend di viaggio

Questo sarà un anno difficile da ogni punto di vista ma ci darà l’opportunità di conoscere meglio il nostro fantastico territorio. Anche se andremo a scaldare molto di più il sedile dell’auto rispetto a quello dell’aereo avremo comunque la possibilità di scovare bellezze uniche, connetterci col mondo e provare forti emozioni. Il nostro consiglio è quello di vedere il lato positivo di questo momento utilizzandolo per scoprire destinazioni vicine che abbiamo sempre rimandato. Il viaggio è la soluzione, cari viaggiatori, purché fatto in tutta sicurezza…

Vuoi leggere di più?

Mentre pianificate la vostra vacanza post-Covid, potete leggere gli ultimi consigli di viaggio del nostro team per essere sempre informati:

Coronavirus: consigli di viaggio

Checklist di viaggio 2020: cosa dovete sapere

Il nuovo mondo degli hotel: come sarà dormire in hotel durante il Coronavirus

Skyscanner è leader globale nei viaggi. Controlliamo il costo con 1.200 compagnie di viaggio per aiutarti ad ottenere il miglior prezzo su volihotel e noleggio auto.